Go to Top

La Pania di Corfino e il Parco dell’Orecchiella (dom. 30 aprile)

Pania di Corfino, la croce

RITROVO: Piombino ore 7.00 v. L da Vinci San Vincenzo ore 7.20 Parc. sopra FF.SS. Cecina 7.40 dolce vita
DIFFICOLTA’ TECNICA: media (circa 12 km) ( dislivello 603 mt salita graduale salvo gli ultimi 150 mt un poco più impegnativi)
PRANZO: al sacco
TERMINE ISCRIZIONE: al termine dei posti disponibili, non oltre il 24 aprile
COSTO ISCRIZIONE: 17 € soci, 23 € non soci

PROGRAMMA
Superato il paese di Corfino, in località Pruno (1.000 mt.) inizieremo il nostro percorso. Prenderemo sulla destra il sentiero Airone 1 , caratterizzato da un trifoglio su colori giallo-celeste, che ci accompagnerà sino al termine dell’escursione.
Dopo un breve tratto pianeggiante si sale gradatamente all’interno di un bosco fino ad incontrare il sentiero n° 58 proveniente da Corfino.
Da ora in poi la pendenza aumenta, raggiungeremo i 1.400 mt. alla sommità del Vallone delle Grottacce. A questo punto il gruppo si ricompatta godendo contemporaneamente della vista delle Apuane e dell’Appennino. Dopo alcuni chilometri di falsopiano ed una leggera discesa arriveremo al piccolo borgo di Campaiana (1.350 mt.) dove presso la Fonte dell’Amore sosteremo per il pranzo. Ripartiremo alla volta della Pania affrontando la salita che aumenta man mano ci avvicineremo alla meta.

,

Lascia una risposta